L’intervista a Radio Padania

gennaio 21st, 2010

Sammy VarinNel 1998 il caro Virgilio Savona ci parlò di un giovanotto assai disponibile che avrebbe potuto programmare il nostro primo album dalle frequenze di Radio Italia anni 60. Si chiamava Sammy Varin (v. foto anni 70 a lato!)  e, da allora, non ha smesso mai un minuto di perorare la causa degli ALTI e BASSI! Brani come “Tu vuò fà l’americano” o “Quanda canta Rabagliati” sono da anni inclusi nella programmazione di Radio Italia anni 60.
Ora Sammy è passato a Radio Padania e non si è smentito, chiedendoci questa intervista in occasione dell’uscita del nostro quinto album “Io ho in mente te”.
Per favore non parliamo di politica! Non potete immaginare quanto sia difficile la promozione di un disco a cappella nel nostro paese. Per questa ragione noi preferiamo parlare di musica con chi di musica ne capisce, da Radio Padania a Radio Popolare. La politica spesso inevitabilmente divide le persone, la musica le unisce e il nostro messaggio non può non essere universale!
Grazie Sammy! e sappiamo già che ci sarà un’altra occasione, in diretta presso gli studi di Radio Padania nel corso della trasmissione “Musica Indipendente” il prossimo 2 febbraio.

Prima parte


Seconda parte

Terza parte

Scrivi la tua dedica, manderemo il tuo invito speciale per ascoltare sul sito la canzone "Io ho in mente te" e leggere il tuo messaggio!

Crea la tua dedica »

ti scrive...

La tua dedica é stata inviata con successo!

Powered by WordPress   |   Using Bluebird theme by Randa Clay   |   Copyright © Io ho in mente te!   |  Top
Crediti